Contenuto principale

Protezione Civile

Salita de Turris, 16 - Palazzo S. Anna

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per segnalare emergenze

Centralino Polizia Municipale, tel. 081 39 00 301 (dalle ore 8.00 alle 22.00)      

Dopo le ore 22.00 tel. 081 8711010 Stazione dei Carabinieri, oppure 112            

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, tel. 115

Le telefonate alle strutture vengono registrate.

La Protezione civile interviene:

  • su segnalazione della Polizia Locale, dei Vigili del Fuoco o altri Enti, intervenuti a seguito di un evento calamitoso;
  • sulla base delle previsioni meteo, che possono far pensare con qualche anticipo a uno scenario di piogge intense e quindi di allagamenti, dilavamenti, frane o inondazioni in aree ritenute a rischio.

La Protezione civile

La Protezione Civile è un Sistema nazionale di cui fanno parte gli organi di governo, Enti pubblici, Province, regioni, cittadini, gruppi di volontari che svolgono attività preventive e risolutive al servizio e per la sicurezza dei cittadini e dei loro beni minacciati o colpiti da eventi calamitosi.

La Protezione Civile è anche fare cultura nel considerevole obiettivo di rendere consapevoli i cittadini dei rischi che corrono e pertanto più rispettosi del territorio abitato onde evitare conseguenze pericolose alla comunità.

Il Piano Comunale di Emergenza costituisce lo strumento operativo di coordinamento delle risorse umane e dei mezzi per gestire l’emergenza. Con la delibera n.2 del 2 Febbraio 2016 adottata dal Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale è stato approvato il: "Piano di Emergenza e Protezione Civile".

Maggiori informazioni sono disponibili sul portale comunale dedicato alla Protezione Civile, raggiungibile all'indirizzo: https://castellammare.safeandland.com/

 

L'Ufficio comunale di Protezione Civile

Il Servizio Protezione Civile è ordinariamente preposto alla pianificazione ed alla gestione amministrativa del Nucleo Comunale di Protezione Civile. Svolge attività anche in reperibilità, al fine di garantire una pronta risposta in emergenza, anche con il supporto dei Volontari.

Il Servizio Protezione Civile NON effettua pronto intervento su chiamata dei cittadini, come i Vigili del Fuoco o la Polizia o le Guardie Forestali, ma è una struttura di pianificazione e coordinamento. La telefonata del cittadino che segnala un evento calamitoso DEVE essere fatta ai numeri di emergenza (ad esempio 115 per i Vigili del Fuoco, ovvero il Numero Unico dell'Emergenza 112, a breve attivo in Campania), per evitare di perdere minuti preziosi.

 

Il Gruppo comunale di Protezione civile

Nel 2008 per fornire adeguata protezione ai cittadini, il Comune si è dotato del Gruppo Comunale di Protezione Civile, costituitosi con delibera di C.C. n°130 del 30.09.2008 e regolarmente formato ed iscritto all’Albo Regionale.

“I Volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile prestano la loro opera senza ricevere compensi economici, assicurando lealtà, senso di responsabilità e spirito di collaborazione. Sono impegnati in tutte le attività di protezione civile, vale a dire di previsione, prevenzione, soccorso e superamento dell’emergenza”. Il Gruppo comunale di Protezione civile ha un disciplinare interno, per farne parte occorre presentare domanda di ammissione.