Contenuto principale

Metrò Stabia

metrostabia

Cinque stazioni ferroviarie destinate a cambiare il modo di muoversi in città e fuori. Cinque nuovi elementi di snodo tra tessuto urbano e rete dei trasporti metropolitani. Cinque opportunità di uso del mezzo pubblico per decongestionare il centro abitato e restituire dignità e centralità a tutti i quartieri cittadini.
Tutto questo è MetròStabia, la rete urbana di trasporto su ferro che attraversa tutto il territorio stabiese, dal fiume Sarno al promontorio di Pozzano. La linea Circumvesuviana tra Pompei e Vico Equense nei prossimi anni, grazie al totale rifacimento di cinque stazioni e al raddoppio del binario tra le stazioni di “Moregine” e “Castellammare di Stabia”, sarà utilizzabile anche come trasporto metropolitano interno a Castellammare e di collegamento con la campagna pompeiana.
Un piano molto impegnativo che Regione Campania, Ente Autonomo Volturno e Circumvesuviana, il concessionario Consorzio San Giorgio Volla Due, d’intesa col Comune di Castellammare di Stabia, realizzeranno per ammodernare e mettere in sicurezza la rete della Circumvesuviana che da settant’anni serve il territorio comunale. Il piano prevede il restauro e la riqualificazione di due stazioni (Castellammare di Stabia e Castellammare Terme), il totale rifacimento di altre due stazioni (Moregine e Pioppaino) e la costruzione ex novo della nuova stazione che sostituirà quella di Via Nocera (Stabia Nuova).

contenuti: scarica pdf informativo completo 

stazioni