Contenuto principale

Funzioni della Giunta

La giunta comunale è composta dal Sindaco e da un numero pari di Assessori variabile a seconda della quantità degli abitanti. Il Sindaco nomina gli Assessori e, tra questi, un Vice Sindaco che lo sostituisce in caso di assenza. Agli Assessori il Sindaco distribuisce le deleghe per l’amministrazione delle varie materie di competenza comunale. La Giunta resta in carica cinque anni, le sue riunioni non sono pubbliche e si svolgono alla presenza del Segretario generale, secondo un ordine del giorno fissato precedentemente. Le decisioni vengono prese a maggioranza attraverso atti collegiali, detti delibere.

Poteri e funzioni: La Giunta è l’organo esecutivo di nomina fiduciaria del Sindaco, con il quale collabora nell’amministrazione dl Comune. Alla Giunta competono gli atti di gestione che la legge non riserva al Consiglio Comunale e che non rientrano nelle competenze del Sindaco e degli altri organi, dei dirigenti e dei funzionari. In particolare

  •     Attua gli indirizzi del Consiglio comunale, nei confronti del quale svolge attività di proposta e di impulso;
  •     Riferisce al Consiglio sulla propria attività;
  •     Adotta i regolamenti sull’ordinamento degli uffici e dei servizi;
  •     Ha facoltà di nominare un Direttore Generale;
  •     Esercita le funzioni relative all’ordinamento degli uffici e dei servizi e alle dotazioni organiche del personale;
  •     Propone il Bilancio al Consiglio comunale;
  •     Approva il Piano Esecutivo di Gestione.