Contenuto principale

Palazzo Arienzo

 


foto template 1 Ubicazione Piazza Giacomo Matteotti
Recapiti  
Orari  
Chiusura  
Visitabile In ristrutturazione
Accesso facilitato  si/no
Fonte principale Castellammare di Stabia, luogo d'arte cultura e tradizione, a cura di Giuseppe D'Angelo

Descrizione

Sito in piazza Matteotti e risalente alla metà dell’800, divenne fabbrica di cuoi e successivamente trasformato in abitazioni private.

Risalente alla metà dell’800, é situato in piazza Matteotti, di fronte alla stazione ferroviaria. Il palazzo, di proprietà comunale, fu dato, nel 1809, in enfiteusi a Francesco Bonnet, il quale diede origine ad una fabbrica di concia di cuoi all’uso di Francia, celebre in tutta Europa. Nel 1879 la fabbrica, nel frattempo ereditata dai fratelli Jammy, chiuse a seguito della crisi industriale dopo l’unità d’Italia; nel 1880 fu acquistato da Francesco Saverio Garofalo di Gragnano e trasformato in abitazioni private. Alla fine dell’800, al secondo piano, era collocato il Consolato degli Stati Uniti a Castellammare di Stabia.